Torta vellutata all’arancia

Torta vellutata all’arancia

Con l’arrivo dei primi raggi di sole comincio subito ad aver bisogno di luce e colore, di indossare vestiti leggeri e di riempire la casa con fiori freschi e piccole decorazioni pasquali. Noi siciliani abbiamo una certa dipendenza dal sole e appena le prime avvisaglie di primavera cominciano a lasciarsi intuire subito ci lasciamo prendere dall’entusiasmo! Ricordo come fosse ieri le bellissime passeggiate primaverili in giro per il centro di Catania con i miei colleghi nel nostro ultimo anno di università. L’Etna faceva capolino dalla cima di via Etnea, l’aria profumava di sole e spensieratezza e noi mangiavamo chili di gelato seduti sempre al solito tavolino. Non credo di aver mangiato mai così tanto gelato in vita mia come in quei mesi, quando fiera dei miei capelli corti avevo il cuore strabordante di gioia. Ricordo che c’era una piccola gelateria che faceva un gelato al tiramisù di cui ero diventata assolutamente dipendente! (poi quel posto ha chiuso, ahimè..)

Ad ogni modo, in queste giornate anche la mia cucina comincia lentamente a mutare per virare verso pietanze più fresche e veloci. Proprio questo desiderio di sapori primaverili mi ha invogliato a desiderare un dolce semplice e profumato d’agrumi per poter tingere di colore pastello anche l’ora della merenda. Quando navigando in giro ho trovato questa ricetta non ho saputo resistere! Questa torta è umida, morbida e vellutata con tanto succo e scorza d’arancia dentro a renderla super profumata. Ma ciò che la rende davvero davvero deliziosa è il curd all’arancia con cui è farcita. Una cremina semplice e golosissima, senza latte, preparata con solo succo d’arancia, zucchero e farina.

Prepararla è semplicissimo e farà felice davvero tutta la famiglia! (provare per credere!)

la ricetta originale è questa qui

Ingredienti

per la torta (stampo da 15 cm)

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 140 ml di succo d’arancia
  • scorza grattuggiata di un’arancia
  • 50 g di burro ( la ricetta originale prevedeva 50 ml di olio di semi ma io lo avevo finito!)
  • 150 g di farina 00
  • 1\2 bustina di lievito chimico per dolci

per la farcitura

  • 160 ml di succo d’arancia
  • 100 g di zucchero
  • 2 cucchiai di farina 00

Procedimento

per la torta

  • montare le uova con lo zucchero finché il composto non sarà chiaro e spumoso
  • aggiungere a filo il succo d’arancia e poi il burro fuso o l’olio di semi
  • incorporare la farina con il lievito setacciati
  • versare il composto in una teglia imburrata ed infornare a 180 gradi per circa 40 minuti, fare sempre la prova stecchino

per la farcitura

  • in un pentolino mescolare bene lo zucchero e la farina
  • aggiungere lentamente il succo d’arancia mescolando con una frusta fino a formare una crema fluida e senza grumi
  • accendere il fuoco a fiamma bassa e mescolare continuamente finché la crema non si sarà addensata
  • quando sarà fredda tagliare a metà la torta e farcirla
  • spolverizzare la superficie della torta con lo zucchero a velo e decorarla a piacere con zest o fettine d’arancia

2 commenti

  1. Una torta semplice ma molto buona che anticipa con il suo gusto e i suoi colori la primavera e l’arrivo del bel tempo. Auguro a tutti di assaggiarla. Ottimo suggerimento della ormai “nostra” Daniela.

    1. Author

      Il papà più bello del mondo ce l’ho io ❤

Cosa ne pensi?