Gelato al cioccolato perfetto

Gelato al cioccolato perfetto

Come scrivevo nello scorso post sono sempre stata molto abitudinaria, amo scandire le giornate con piccoli ma metodici rituali che inspiegabilmente mi danno tanta serenità e sicurezza. Non so perchè, ma non riesco più a svincolarmi da alcune piccole coccole che scelgo di concedermi costi quel che costi e che cerco di ritagliarmi durante le giornate. Probabilmente sono soltanto debolezze e vezzi di una donna che non riesce a smettere di viziarsi un po’.
La mia cara amica Manu mi dice sempre che volersi bene non è un gesto scontato e nulla di quello che facciamo per proteggere la nostra serenità è banale e stupido. Allora io le credo e preparo la miscela del mio gelato perfetto.
Da bambina non prendevo mai il gelato al cioccolato, dopo lunga ed attenta osservazione la scelta ricadeva sempre sui soliti due gusti: fragola e limone. Perchè abitudinari si nasce! Il gelato al cioccolato è qualcosa che riesco ad apprezzare pienamente da poco tempo e non riesco più a farne a meno. È cosa magica in grado di aggiustare ogni problema e di curare ogni malinconia. Ho provato e riprovato questa ricetta per raggiungere il grado di cioccolosità ideale, quello che ti fa sorridere con tutto il corpo e mugolare di piacere alla prima cucchiaiata. Non troppo amaro né troppo dolce. Non troppo corposo né troppo leggero. È una ricetta semplice ma dalla riuscita assicurata! (sembra una televendita, lo so lo so. Ma provare per credere!)
Insomma, it’s a kind of magic <3
Ingredienti:
  • 500 ml di latte parzialmente scremato
  • 200 ml di panna
  • 200 g di cioccolato fondente di ottima qualità
  • 130 g di zucchero semolato
  • 4 g di farina di semi di carrubbe
  • granella di nocciole 
Procedimento:
  • Mescolare un una pentola zucchero e farina di semi di carrubbe
  • Aggiungere latte e panna e portare il composto a 60º
  • Unire il cioccolato a pezzetti e mescolare velocemente fino a scioglierlo del tutto. Se il cioccolato non dovesse sciogliersi perfettamente e dovesse rimanere qualche grumo frullare per bene la miscela
  • Versare il composto in un contenitore ermetico e lasciarlo riposare in frigorifero per 5-6 ore.
  • Mettere la miscela in gelatiera fino a raggiungere la consistenza perfetta
  • Servire ricoprendo con granella di nocciole, pistacchi, scagliette di cioccolato o codette colorate. Insomma, qualsiasi cosa vi stimoli la fantasia!
Buona magica merenda!

 

Cosa ne pensi?