Torno quasi in punta di piedi ad aggiornare le pagine del blog dopo una piccola, necessaria pausa. A volte fermarsi, prendersi un momento di respiro quando si avverte che le cose stanno un po’ cominciando a sfuggirci di mano è solo positivo. Voglio che ogni progetto sia frutto di ispirazione e gioia. La cucina, la scrittura e la fotografia sono momenti creativi tanto delicati per essere piegati alla logica del dover necessariamente pubblicare qualcosa senza riuscire a sentirsi davvero parte dell’intero processo. Per fortuna arriva la primavera con i suoi colori delicati e il suo tiepido sole a scaldare l’umore e a ricaricarci di nuovaRead More →

Mentre qualche giorno fa preparavo i falafel, consultando il ricettario di mamma, mi sono resa conto che probabilmente è stata lei la prima a mettermi addosso tanta curiosità nello sperimentare ricette che vengono da lontano. Non ricordo se è stata proprio questa la prima ricetta straniera che io abbia mai assaggiato ma comunque è nella top tre dei primi tentativi di cucina etnica homemade tra riso alla cantonese, pollo alle mandorle e pollo al curry (che tra l’altro ho cucinato soltanto una volta perché stare immersa in cucina a respirare fumi di curry per ore mi ha talmente tanto nauseato quella volta che non hoRead More →

Impastare e preparare lievitati è probabilmente la cosa che mi rilassa fare di più, sopratutto la sera, quando sono sola in cucina e attorno a me c’è tanto silenzio. Sono sempre stata una persona molto mattiniera ma da qualche anno a questa parte ho cominciato a scoprire il fascino della sera che riesce a mettermi nella condizione di pace necessaria per poter essere produttiva e rilassata, le persone ansiose come me forse possono capirmi. (mia mamma mi direbbe “di jornu non nni vogghiu e la sira spaddu l’ogghiu”. Eh lo so mammina, ma per adesso va così!) Poteva dunque mancare di questi tempi un lievitatoRead More →

Con l’arrivo dei primi raggi di sole comincio subito ad aver bisogno di luce e colore, di indossare vestiti leggeri e di riempire la casa con fiori freschi e piccole decorazioni pasquali. Noi siciliani abbiamo una certa dipendenza dal sole e appena le prime avvisaglie di primavera cominciano a lasciarsi intuire subito ci lasciamo prendere dall’entusiasmo! Ricordo come fosse ieri le bellissime passeggiate primaverili in giro per il centro di Catania con i miei colleghi nel nostro ultimo anno di università. L’Etna faceva capolino dalla cima di via Etnea, l’aria profumava di sole e spensieratezza e noi mangiavamo chili di gelato seduti sempre al solitoRead More →

Parlando con la mia amica Manu qualche giorno fa abbiamo deciso che quest’anno il Natale non finirà mai. Perchè rinunciare alle lucine per casa, ai dolci speziati, ad una tazza bollente di chai solo perchè tra dieci giorni è primavera? Insomma, che male c’è?! Quest’anno l’atmosfera del Natale non finirà mai, è stabilito ♥ Dunque mi ritrovo in cucina ad intrecciare una brioche bellissima e profumata che volevo preparare da moltissimo tempo ma che per qualche ragione era finita in qualche remoto angolino della mia mente in attesa di essere portata alla luce. Il kringle estone è una meravigliosa brioche alla cannella dalla forma sontuosaRead More →

Chi non ha un debole per i dolci americani? Ricchi, burrosi, avvolgenti ed in una sola parola, lussuriosi. Per quanto, nella mia quotidianità, io scelga sempre di mangiare in maniera sana e “pulita” giunge sempre il momento in cui non riesco a resistere al richiamo di un dolce super goloso che riesca ad appagare il mio desiderio di dolcezza. Dopo anni di dieta super ferrea e costante devo pur concedermi ogni tanto qualche debolezza, no? Beh, noi siciliani in fatto di dolci amiamo l’eccesso e non a caso le nostre tipicità pasticcere sono tra le più zuccherose di tutta Italia. I dolci della mia terraRead More →

Febbraio è un mese interminabile. L’ho già detto e lo ripeto in loop, ogni giorno, ogni mattina grigia e buia, ogni pomeriggio con le dita sempre ghiacciate che cercano bramosamente la tazza di tè bollente. Come una vecchietta ho già iniziato a dire sempre le stesse cose, me lo fanno notare tutti, ma in fondo non mi dispiace affatto questa cosa. Ho una grandissima simpatia per le vecchiette e credo che la cosa sia decisamente reciproca. Avere ventisette anni oggi is the new terza età, almeno per me. Senilità a parte credo che febbraio sarà ancora per un po’ un mese molto malinconico per me,Read More →

Da qualche anno ho iniziato a guardare con curiosità al soffice universo dei lievitati, per golosità più che altro, sia chiaro, ma anche con una punta di timore reverenziale nei loro confronti. Ho iniziato i primi tentativi e sono incappata nelle prime delusioni e nei primi trionfi e, vi assicuro, non c’è nulla di più bello che vedere davanti a voi il frutto delle vostre fatiche e della vostra attesa in tutta la sua morbida e dorata presenza. Da un mucchio di farina e poco altro qualcosa che prima non esisteva ha preso vita e la soddisfazione è immensa! Osservare l’impasto, vivo, crescere e maturare,Read More →

In cucina amo sperimentare, provare a realizzare ricette sempre nuove, tentare, assaggiare, pasticciare e qualche volta anche fallire miseramente. Tuttavia, i sapori a cui ritorno quando ho bisogno di qualcosa che sappia confortarmi e farmi sentire a casa sono quasi gli stessi da sempre. Come questo plumcake, umido, soffice e super profumato. Per l’occasione ho deciso di vestirlo a festa con una goduriosissima glassa morbida al cioccolato e di celare al suo interno un piccolo cuoricino (e poi diciamocelo, ma quanto è carino? 😍). Una soffice e tenera sorpresa per rendere ancora più adorabile qualsiasi colazione o merenda. Lo sappiamo bene, fra qualche giorno saràRead More →

Chiunque mi conosca un po’ ha sicuramente già assaggiato l’hummus di ceci, un piatto tradizionale della cucina mediorientale, che preparo praticamente per qualsiasi occasione. È una sorta di tappa obbligata, non mi conosci fino in fondo se non te l’ho mai fatto assaggiare. C’è una festa? Porto l’hummus. Il cenone di Natale è a corto di antipasti? Non c’è problema, preparo l’hummus. Languorino serale improvviso? Corro a prendere i crostini da pucciare nell’hummus! Pensate stia esagerando? Credetemi, non c’è nulla di più vero. Qualche estate fa decisi di organizzare una cena a tema mediorientale e tra le altre cose (babaganoush, pita, falafel e basbousa perRead More →